Caratteristiche principali e costi del credito
 
Tipo di contratto di credito: Prestito personale rimborsabile mediante cessione del quinto della retribuzione/pensione e/o delegazione di pagamento.
 
Importo totale del credito: Somma totale degli importi messi a disposizione del consumatore.
 
Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione: Il consumatore pagherà gli interessi e/o le spese nel seguente ordine: l'importo di ciascuna rata comprenderà una quota d'interessi decrescente secondo un piano di ammortamento alla francese.
 
Importo totale dovuto dal consumatore: Importo del capitale preso in prestito, più gli interessi e i costi connessi al credito.
 
Tasso di interesse: E' determinato sulla base del tasso annuo nominale applicato al finanziamento (TAN) e dipendono dalla durata del piano di ammortamento e dall'ammontare del capitale erogato.
 
Spese fisse contrattuali: Tali spese sono connesse allo svolgimento del rapporto contrattuale, non sono rapportate alla durata del finanziamento e non maturano nel corso del rapporto.
 
Commissioni dell'intermediario mandatario di accensione del finanziamento. Detta commissione, ove prevista, è destinata alla copertura di ogni onere e costo gravanti sulla Mandataria per ogni prestazione relativa alla fase precontrattuale, di conclusione e di esecuzione del contratto, ivi compresi, a titolo puramente esemplificativo, quelli attinenti l'informativa precontrattuale, l'istruttoria della pratica, l'acquisizione di certificati e documenti, la elaborazione dei dati in funzione delle leggi in materia di antiriciclaggio, antiusura e trattamento dei dati personali, i rapporti con la compagnia assicuratrice finalizzati all'emissione della copertura assicurativa, i rapporti con l'istituto mandante per l'acquisizione e l'erogazione del credito, l'archiviazione della documentazione per il periodo previsto dalla legislazione vigente, le spese di notifica, di registrazione e postali (diverse da quelle per comunicazioni periodiche) ed ogni altra attività propedeutica all'erogazione del finanziamento. Tali oneri non sono rapportati alla durata del finanziamento e non maturano nel corso del rapporto.
 
Commissioni dell'intermediario mandatario di gestione del finanziamento. Detta commissione, ove prevista, è destinata alla copertura di ogni onere e costo afferente la gestione del finanziamento durante la vita del piano di ammortamento quali i costi per le segnalazioni di vigilanza, la gestione dell'incasso delle rate, la gestione dei sinistri, le spese postali (diverse da quelle per comunicazioni periodiche, il rischio di credito. Tali oneri sono rapportati alla durata del finanziamento e maturano nel corso del rapporto.
 
Oneri di distribuzione per l'offerta fuori sede dei prestiti: Si riferiscono alle provvigioni di distribuzione spettanti al soggetto che ha distribuito il finanziamento (si veda "Come funziona la distribuzione"). Rappresentano gli unici compensi che sono dovuti dal Cliente al distributore e, così come per tutti gli altri costi sopra indicati, sono riportati in contratto. 
 
Oneri erariali: Si riferiscono al costo dell'imposta di bollo/imposta sostitutiva. 
 
 
Costo dell'assicurazione che garantisce il credito: Si riferisce al costo della polizza vita temporanea caso morte, obbligatoria per legge, viene sottoscritta dall'Intermediario a proprio esclusivo beneficio; il costo del relativo premio è interamente a carico dell'Intermediario.
 
Costo per il ritardato pagamento: Per il ritardato pagamento potranno essere addebitati al consumatore i seguenti oneri - spese per interventi di recupero stragiudiziale e legale, oltre agli interessi di mora previsti contrattualmente.
 
Tasso annuo effettivo globale (T.A.E.G.): Costo totale del credito espresso in percentuale, calcolato su base annua, dell'importo totale del credito. Il T.A.E.G. consente al consumatore di valutare le varie offerte. 
 
© ADV Finance Spa, Via Molino delle Armi 4, 20123 Milano, P.iva 05077520962, SocietÓ iscritta all'Elenco ex art. 106 D.Lgs 385/93 con n. 41952,
Iscrizione al registro delle imprese di Milano n. 1795837, Capitale Sociale i.v. : Euro 3.080.000,00,
Iscritta al RUI tenuto dall'IVASS al n. E000348856, posta elettronica certificata: advfinance@legalmail.itnotizie sul lavoro